Leggi anche:

Pastiere modicane

Categoria Salati - Lievitati

Le pastiere modicane sono originari della città di Modica in Sicilia, un involucro di pasta lievitata che racchiudono un gustoso ripieno di carne tritata. Le pastiere modicane venivano consumate originariamente nel periodo pasquale dalle famiglie più povere, infatti, la ricetta originale prevedeva l’utilizzo delle interiora dell’agnello o del capretto non potendosi permettere le famiglie più disagiate la carne in genere.

ricetta, ricette, pastiere modicane, involucro di carne, carne, rustici
facebook twitter google+ pinterest email
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 20 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti per 13 pastiere

per la pasta

·400 gr di semola rimacinata di grano duro

·30 gr di strutto

·5 gr di sale

·200 gr circa di acqua tiepida

·1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva

·12 gr di lievito di birra fresco

·1 cucchiaino da té di zucchero

per il ripieno

·150 gr di lonza di maiale (tritata 2 volte)

·300 gr di carne di vitello (tritata 2 volte)

·40 gr di caciocavallo stagionato ragusano grattugiato

·3 uova medie

·7 gr di sale

·Pepe nero

·Abbondante prezzemolo tritato fresco

·15 gr di pangrattato

per completare

·1 uovo

Preparazione

Per preparare le pastiere modicane iniziate dalla preparazione della pasta: sciogliete il lievito insieme allo zucchero in 100 ml d'acqua tiepida, coprite e lasciate riposare per 15 minuti. Dopodiché setacciate la farina, formate una fossetta al centro e aggiungete lo strutto e versatevi il composto di lievito.

Impastate gli ingredienti versando a filo la rimanente acqua, incorporate il sale e continuate a lavorare fino a ottenere un impasto morbido. Infine, aggiungete l'olio, lavorate per amalgamarlo alla pasta. Trasferite l'impasto su un piano di lavoro e lavorate il panetto per altri 5 minuti, finché risulta liscio ed elastico (non deve appiccicarsi al piano di lavoro). Copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare per 2 ore o fino a quando la pasta ha raddoppiato il suo volume.

Nel frattempo mischiate insieme i due tipi di carne e aggiungetevi abbondante prezzemolo, il formaggio, il sale, pangrattato, pepe nero e le uova sbattute; impastate con le mani gli ingredienti per amalgamarli (il composto deve risultate non asciutto), coprite e lasciatelo da parte.

Trascorso il tempo di lievitazione stendete la pasta lievitata piuttosto sottile (2 mm) e ricavate dei dischetti di circa 15 cm di diametro e ponete un cucchiaio abbondante di ripieno al centro di ogni dischetto di pasta.

Chiudete avvolgendo il ripieno di carne alzando i bordi del dischetto di pasta facendo delle grandi pieghe tutt' attorno, formate un sacchettino con una bocca del diametro di circa 2 cm.

Disponete le pastiere su una teglia foderata di carta da forno, versate su ogni apertura un cucchiaino di uovo sbattuto e spennellateli leggermente con l'uovo sbattuto. Infornateli in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti (non prolungate la cottura troppo al lungo, altrimenti diventeranno asciutti e duri). Una volta cotte servite le pastiere modicane tiepide!

Stampa Stampa testo

Registrati per lasciare un commento.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale