Leggi anche:

Fave e Carciofi saltati in padella

Categoria Salati - Verdure

Le fave e carciofi saltate in padella sono un contorno molto ricco dai sapori decisi, viene preparato sopratutto in tarda primavera quando i carciofi, ormai a fine stagione, hanno il loro interno "il cuore" più duro.
Questo piatto può essere anche preparato utilizzando solo le fave, nella prima stagione in cui le fave sono piccole e tenere vengono preparate intere con la pellicina esterna e con tutti i baccelli (biologiche) che risulteranno anche dopo essere cotte molto teneri.

ricetta, ricette, Stufato di fave con Carciofi, fave, carciofi
facebook twitter google+ pinterest email
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 20-25 minuti
Difficoltà: bassa

Ingredienti

·400 gr di fave fresche

·3 carciofi

·3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva

·sale q.b

·origano

·aceto di vino bianco q.b

·menta tritata fresca

Preparazione

Pulite i baccelli delle fave eliminando il filamento alle due estremità, tagliateli in due o tre parti a seconda della lunghezza del baccello. Ora pulite anche i carciofi, privateli delle foglie esterne e della barbetta centrale, tagliateli in quattro parti e disponeteli mano a mano dentro una ciotola con dell'acqua, succo e fetta di un limone per non far annerire i cuori dei carciofi.

Lavate le fave e i carciofi, disponeteli in una padella e versatevi un bicchiere d'acqua , cuoceteli per farli ammorbidire. Una volta cotti condite con l'olio, sale, origano e sfumate con aceto di vino bianco, saltate in padella per due tre minuti per amalgamare i sapori. Una volta pronti servite le fave e i carciofi spolverizzandoli con menta fresca.

Stampa Stampa testo

Registrati per lasciare un commento.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale