Dolce o Salato

Salati - Ricette di base

Come cucinare le castagne

Le castagne sono ottime da gustare ancora calde, irresistibili per il profumo cotte alle brace. Cimentarsi nella preparazione delle castagne in casa è molto semplice utilizzando anche un comune spargifiamma. Con due metodi alternativi potete gustare delle ottime castagne come quelli cotti sulla brace.

continua a leggere »

Lievito madre con farina forte a pasta solida

Il lievito madre è un agente lievitante che sfrutta l'azione dei lieviti naturalmente presenti nella farina. Durante la fermentazione si sviluppano e si moltiplicano batteri e fermenti lattici che, producendo anidride carbonica, favoriscono la lievitazione naturale. Durante questo processo si sviluppano anche delle sostanze aromatiche che donano al pane il caratteristico profumo e aroma. Gli ingredienti base della pasta madre sono farina, acqua e zuccheri; quest'ultimi, importanti per accelerare il processo di lievitazione. La pasta madre si mantiene in "vita" con i continui rinfreschi. Quando il processo di lievitazione è terminato, il lievito va conservato in frigo e rinfrescato una volta a settimana: l'azione del freddo rallenta la proliferazione dei lieviti.

continua a leggere »

Pasta brisè

Di semplice e facile esecuzione, la pasta brisè (o brisée) è un impasto neutro e molto versatile che trova ampio uso in cucina, sia per preparazioni salate (quiches, tartellette, girelle), sia in ricette dolci (strudel e crostate).

continua a leggere »

Pasta fresca

Fare la pasta fresca in casa è sempre una soddisfazione, cimentarsi con farina e uova per ricavarne delle lasagne, tagliatelle, tagliolini, ravioli o tortelli. La pasta fresca va preparata con uova e semola o farina oppure impastata solo con acqua. Il modo migliore per cucinare la pasta e di utilizzare abbondante acqua salata in una pentola capiente e durante la cottura va mescolata per evitare che si ammassi sul fondo e si attacchi tra sé.

continua a leggere »

Pasta per pizza con semola di grano duro

Piatto unico e gustoso, preparato con poveri e semplici ingredienti. L'impasto per pizza è una pasta lievitata preparato con farina, acqua, lievito, olio e sale che prima della cottura deve fermentare e, quindi, aumentare di volume per effetto delle sostanze lievitanti che contiene.

continua a leggere »

Pastella per frittura

La pastella per frittura è un composto nel quale vengono immerse varie pietanze da friggere, come verdura, pesce e altri alimenti. Le pastelle variano molto a seconda delle tradizioni locali e sono preparate con liquidi vari (acqua, latte, birra ecc.) a cui si aggiungono farine, spesso uova e a volte lievito. La pastella a fine preparazione deve risultare abbastanza densa da ricoprire i vari alimenti; dopo la cottura, la pastella deve formare una crosticina croccante che arricchisce il gusto e ne migliora la presentazione. Con questo procedimento il prodotto risulta più croccante rispetto alla panatura.

continua a leggere »
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale